Sergio Benvenuto, per La Stampa di Torino

Sergio Benvenuto, per La Stampa di Torino, pone l'accento sul messaggio a cui Luca Luciani tiene molto e che egli ha voluto certamente veicolare con questo film: "... tutti ormai davano Luca Luciani per "fatto, per cotto". Per la supremazia degli avversari, per le forze in campo: ci aveva cinque grandissime majors contro. E invece Luca ha dimostrato di essere un fatto. Il Top Manager di TIM ha dato prova che piangersi addosso non serve assolutamente a "gnente". Bene, nel momento duro, quando la squadra non gira ed i giocatori non corrono, Luca ha fornito una prova di carattere. Ha stretto i denti. E' sceso in campo, ha corso di più ed ha segnato, come fece Napoletone a Waterloo. Adesso merita un applauso per questa interpretazione magistrale, che lo candida prepotentemente all'Oscar".

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sergio benvenuto, per la stampa di torino.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • karalis 18 aprile 2008 at 20:11

    Mi fa piacere che il video ti sia piaciuto, Mariangela.
    In effetti, secondo me, si tratta di un lavoro di mixaggio eccellente.
    L'autore, AVIRIGIG, ha dimostrato grande sapienza e conoscenza del montaggio nell'individuare le scene e sovrapporre la voce di Luca Luciani.

    Un tocco da artista. Grazie AVIRIGIG!

1 9 10 11