Lo shopping compulsivo - cosa è e come si guarisce da questa patologia

Cosa è lo shopping compulsivo

Lo shopping compulsivo, come molti oggi sanno, non è il breve e piacevole momento che si vive quando compriamo qualcosa. La dipendenza dallo shopping è un comportamento disadattivo usato per evitare la realtà sgradevole. Alcuni esperti ritengono che durante l'azione compulsiva il compratore adotta una specie di auto medicazione, [ ... leggi tutto » ]

Classificazione della patologia

La diatriba relativa alla classificazione di questo disturbo dipende da diversi fattori: in primo luogo si nota che, a differenza delle classiche dipendenze, in questo caso non è prevista l'assunzione di sostanze esterne come nel caso dell'alcolismo o della tossicodipendenza. Questo aspetto è di fondamentale importanza ed evidenzia che [ ... leggi tutto » ]

Acquistare invece di vivere

"L'emozione è comprare tanto, non comprare qualcosa" dice Maria, una paziente dipendente dalla shopping. "Il piacere è come quello provato per la droga, è allontanare l'angoscia del vuoto". Per molti anni M. è stata una compratrice accanita e si identificava con quello che T. Hine, uno storico del materialismo [ ... leggi tutto » ]

Come si guarisce

I primi passi per evidenziare il problema sono, innanzitutto, ammettere di averlo e, poi, chiedersi perché si compra: per aumentare il senso di autostima, per una depressione, etc. E' da rilevare che lo shopping compulsivo non è un problema unicamente femminile, anche gli uomini ne soffrono. Il punto di [ ... leggi tutto » ]

A chi rivolgersi

Conviene rivolgersi sempre alle reti di professionisti presenti sul territorio. In particolare segnaliamo: Rete Nuove Dipendenze Patologiche, un progetto promosso da MoPI -Movimento Psicologi Indipendenti e Vertici srl Network di Psicologia e Scienze Affini. Direzione Scientifica: Dott.ssa Rosa Mininno. Numeri utili Vertici srl Network di Psicologia e Scienze Affini, [ ... leggi tutto » ]

Una interessante sentenza del Tribunale di Varese per i soggetti affetti da shopping compulsivo

Quanti sono affetti da shopping compulsivo hanno diritto alla nomina di un amministratore di sostegno che offra il necessario supporto per il recupero di un equilibrato rapporto con il denaro ed il ripristino di una razionale propensione al consumo di beni voluttuari. Così si è espresso il Tribunale di [ ... leggi tutto » ]