Libretto di risparmio antico e possibile recupero delle somme

Libretto di risparmio ordinario - Possibile il recupero delle somme?

Mia suocera ha ritrovato un "libretto di risparmio ordinario" della Cassa di Risparmio di Genova (oggi CARIGE).

E' stato emesso nel ’34 a favore di mio suocero (deceduto nel 1999).

Ci sono operazioni registrate fino al 1961.

E’ ancora possibile recuperare quanto ancora in deposito?

Il reclamo delle somme del libretto di risparmio è prescritto

Purtroppo un eventuale reclamo delle somme disponibili sul libretto di risparmio in questione era già prescritto, a termini di legge, prima dell'esproprio dei conti dormienti da parte dello stato.

Oggi comunque vanno molto di moda gli avvocati che promettono il recupero di somme depositate su libretti e conti correnti datati. Alcune associazioni di consumatori si sono anche attrezzate per promuovere "class action" contro banche e governo.

Bisognerà vedere se si riuscirà a portare a casa qualche risultato utile. Per il possessore erede del libretto o del conto corrente, s'intende.

Al suo posto, io farei, comunque, un tentativo.

8 gennaio 2013 · Chiara Nicolai

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita e briciole di pane

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su libretto di risparmio antico e possibile recupero delle somme. Clicca qui.

Stai leggendo Libretto di risparmio antico e possibile recupero delle somme Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 8 gennaio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

cerca