Leggi ad personam - tocca a Carnevale [Commento 1]

  • freesud 15 ottobre 2008 at 00:08

    Adesso è ufficiale i cattivi erano Falcone e Borsellino. Il bene è rappresentato da Corrado Carnevale, giudice di Cassazione. Un giudice che voleva le carte a posto. Per un cavillo annullava le sentenze dei mafiosi. Ammazzava le sentenze. Considerava Falcone un cretino. Una vera e propria garanzia per la giustizia italiana. I signori del governo, gli onorevoli, gli eletti stanno operando attivamente affichè questo signore possa diventare il primo giudice d'Italia. Non ci sono parole. Solo emesi. Ma resistiamo.

Torna all'articolo