Acquisto prima casa tramite leasing immobiliare » Come funziona quando è possibile e perché conviene

In alcuni precedenti interventi abbiamo parlato dell'introduzione del rent to buy nella normativa italiana: ora, vogliamo riassumervi un'altra forma di acquisto immobiliare promossa per soddisfare le esigenze di coloro che intendono accedere alla proprietà in modo graduale acquisendo subito la disponibilità dell'immobile, a fronte del pagamento di canoni periodici , ma rimandando l'eventuale acquisto/ riscatto ad un momento futuro.

Quando si parla di leasing immobiliare, parliamo di quel contratto di locazione finanziaria di immobile da adibire ad abitazione principale", anche detto leasing finanziario abitativo.

Si tratta di un particolare contratto con cui una società di leasing (banca, finanziaria o altro intermediario finanziario) si obbliga ad acquistare o a far costruire l'immobile su scelta e secondo le indicazioni dell'utilizzatore che si assume tutti i rischi (perimento o altro), e lo mette a sua disposizione per un dato tempo verso un determinato corrispettivo che tiene conto del prezzo di acquisto/costruzione e della durata del contratto stesso.

Alla scadenza l'utilizzatore ha facoltà di acquistare la proprietà del bene ad un prezzo prestabilito.

Per questa particolare forma contrattuale la Legge di Stabilità 2016 ha introdotto incentivazioni fiscali fruibili per cinque anni, dal 1/1/2016 al 31/12/2020, tra cui la possibilità per l'utilizzatore di detrarre fiscalmente i canoni periodici e il prezzo dell'eventuale acquisto/riscatto.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su acquisto prima casa tramite leasing immobiliare » come funziona quando è possibile e perché conviene.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.