E tu, da che tipo di indebitamento sei stato travolto?

In un recente articolo di Gianpaolo Luzzi, apparso su questo blog, sono state analizzate le situazioni in base alle quali più frequentemente ci si indebita.

Partecipa al sondaggio. Indicaci, nei commenti, da quale tipo di indebitamento sei stato travolto.

Indebitamento volontario

l'individuo ha una propensione a spendere in modo compulsivo senza avere risorse immediate e neanche future. Si fa abbindolare dai “potrete pagare comodamente a rate” “la prima rata tra un anno” “il costo di un caffè al giorno”…. Sovraindebitato perché imprevidente o miope, sovrastima le proprie risorse e/o sottostima l'onere dei rimborsi. In Inghilterra il fenomeno è chiamato “run into debts”. Negli Usa esistono gruppi di aiuto per disintossicarsi dall'uso sfrenato delle carte di credito “i debitori anonimi”.

Indebitamento per motivi contingenti

  • Mancanza improvvisa di un reddito (es. perdita del lavoro, separazione, morte della persona che apporta reddito alla famiglia);
  • Necessità di spesa maggiore (es. malattia, matrimonio, comunione ecc..);
  • Improvviso deprezzamento di beni che fornivano reddito (es. investimenti della liquidazione in bond Parmalat o Argentina);
  • Andamento dell'Economia, innalzamento del costo della vita (es.dal 2002 introduzione dell'Euro), dei tassi d'interesse sui prestiti, della pressione fiscale;
  • Commistione reddito azienda con quello personale (costante nelle PMI)

Indebitamento a orologeria

Il fenomeno è innescato ed esploderà a distanza di anni sostanzialmente a causa dell'evolversi dei nuclei familiari in particolare:

  • permanenza dei figli adulti in casa (i famosi“bamboccioni” di Padoa Schioppa) o rientro dopo una separazione;
  • presenza di anziani conviventi che contribuiscono con la loro pensione.

In entrambi i casi la famiglia si evolve verso un'area di forte rischio, poiché assume comportamenti di consumo ed impegni di indebitamento (mutui casa, prestiti personali e consumi in genere) benoltre ciò che sarebbero le sue reali possibilità

Indebitamento misto

Spesso i tre profili si intrecciano tra loro in un cocktail micidiale. E spesso la spinta compulsiva all'acquisto esplode su una situazione contingente ovvero ad orologeria.

Indebitamento delinquenziale

È il caso delle persone che si indebitano intenzionalmente ricorrendo al credito con la premeditata  intenzione di non rispettare gli impegni presi.

In questi casi siamo tra il dolo e la preterintenzionalità: ossia tra il comportamento volutamente  delinquenziale e quello di chi non esclude che dal proprio comportamento possa scaturirne un danno per altri ma lo attua ugualmente per ottenere un vantaggio per sé.

26 ottobre 2008 · Patrizio Oliva

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità o per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su e tu, da che tipo di indebitamento sei stato travolto?. Clicca qui.

Stai leggendo E tu, da che tipo di indebitamento sei stato travolto? Autore Patrizio Oliva Articolo pubblicato il giorno 26 ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 22 gennaio 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2 3

cerca