La frode creditizia [Commento 1]

  • ADNKRONOS 26 maggio 2008 at 16:51

    oggi è'stata smantellata un'organizzazione criminale responsabile di decine di truffe ai danni di banche e società finanziarie operanti sul territorio provinciale di Roma e di Latina.

    Ventinove, è il numero delle persone che risponderanno di associazione a delinquere grazie all'operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Nettuno in collaborazione con la polizia postale di Latina. Il meccanismo truffaldino oltre a produrre documenti d'identità e buste paga falsi, che venivano allegati alle richieste di prestito avanzate alle società finanziarie, metteva in atto una serie di ulteriori raggiri.

    Una volta individuati i dati fiscali delle aziende a cui intestare le buste paga ed i cud da allegare alle domande di finanziamento, venivano intestate alle medesime aziende alcune utenze fisse, regolarmente pubblicate sulle "pagine bianche" telecom, opportunamente indicate sia nella richiesta di finanziamento che nell'intestazione della documentazione. In tal modo, quando l'azienda di credito contattava il datore di lavoro del richiedente, trovava un operatore che dava conferma dei dati riportati sui documenti falsi prodotti. Inoltre, con gli stessi documenti falsi, venivano aperti conti correnti sui quali accreditare le somme dei finanziamenti; i conti, a procedura di erogazione effettuata, venivano immediatamente svuotati ed estinti.

    Le attività di pedinamento e controllo attuate dagli investigatori sul territorio delle due provincie, hanno consentito di scoprire le basi logistiche dell'organizzazione criminale, dove venivano creati i documenti falsi, vere e proprie stamperie professionale dotate di strumentazione tecnica d'avanguardia, dove veniva confezionato ogni tipo di documento: documenti d'identità , buste paga, cud, libretti di motori nautici, attestati di versamenti in c/c postale, certificati di ogni tipo rilasciati dai più disparati comune italiani e quant'altro si rendesse necessario, di volta in volta, in relazione agli scopi dell'organizzazione.

1 2 3 23

Torna all'articolo