L'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) multa Vodafone, Telecom Italia ed altri operatori per violazione delle norme e fornitura agli utenti di servizi non richiesti [Commento 1]

  • raffaele 22 aprile 2009 at 13:07

    ma quale tutela del consumatore....
    questa mi sembra più una tutela delle compagnie telefoniche....
    la retention stava diventando troppo diffusa tra i consumatori che per avere una tariffa vantaggiosa o un bonus di traffico telefonico (chiamate o sms) ricorrevano al passaggio ad altro operatore, con l'aspettativa di una retention...
    l'unica volta che le compagnie si stavano facendo una reale concorrenza è subentra l'AGCOM (autorità per le garanzie nelle comunicazioni) bloccando di fatto tale concorrenza che andava solo ed esclusivamente a vantaggio dei consumatori...
    VERGOGNA..........

1 2

Torna all'articolo