L'apertura del nuovo conto corrente

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina, oppure qui.

Prima della sottoscrizione, puoi chiedere alla banca, senza alcun impegno, una copia completa del contratto (che include il documento di sintesi delle condizioni contrattuali) per una attenta valutazione del suo contenuto.

Al momento dell'apertura del nuovo conto, segui 3 consigli pratici:

  • verifica con la banca modalità e tempi di rilascio di assegni, carta di credito e carta Bancomat per evitare di rimanerne sprovvisto per qualche giorno;
  • per il servizio di banca a distanza (internet banking o bancatelefonica) verifica modalità e tempi di attivazione e di comunicazione dei codici di accesso;
  • provvedi a depositare una somma adeguata per il pagamento degli addebiti relativi ai servizi trasferiti.

Tieni presente che:

  • Se la banca modificherà nel corso del rapporto le condizioni (economiche e normative) del contratto da te sottoscritto, sarà tenuta a fornirti, almeno trenta giorni prima della decorrenza delle nuove condizioni, una specifica comunicazione che riporti in modo evidenziato la “Proposta di modifica unilaterale del contratto” ed avrai la possibilità di recedere dal rapporto nei 60 giorni successivi alla data di ricevimento della comunicazione alle condizioni recedentemente applicate.
  • Puoi chiudere il conto in ogni momento, senza penalità e senza spese di chiusura.

7 dicembre 2007 · Simonetta Folliero

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2

cerca