La tecnica del procurato oscuramento dei dati negli elenchi dei cattivi pagatori – conviene davvero?

Salve, ho due ritardati pagamenti relaztivi ad un finanziamento. Salve, ho due ritardati pagamenti relaztivi ad un finanziamento .
A causa di questi ritardi non mi concedono il mutuo dicendomi che devo aspettare novembre 2010 ( 12 mesi dall'ultimo ritardo).
Vorrei sapere c'è qualche modo per cancellarlo subito? Mi hanno detto che si può non farlo vedere temporaneamente , è vero?
Grazie

risponde antonio iuri donati

E' la “chimera” dello strumento dell'”oscuramento” dei dati personali, che ogni tanto ritorna…

In effetti, in determinati casi la SIC “oscura”, cioè rende non visibili per un determinato lasso di tempo i dati del censito. Per esempio quando si sospetta un errore nel trattamento dei dati, e nell'attesa che l'accertamento venga portato a termine i dati sono oscurati.

Alcuni operatori cercano degli escamotage per far oscurare i dati alla SIC, sperando che un'eventuale richiesta di prestito riesca a passare nel periodo dell'oscuramento.

Molte volte però per le finanziarie non trovare i dati di un soggetto in SIC è altrettanto negativo quanto una segnalazione di ritardo…  E' dunque un modo di operare che sconsiglio.

Per fare una domanda  sulla CRIF (Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria), sugli altri Sistemi di Informazioni Creditizie (SIC), sui cattivi pagatori o cattivi debitori, sui tempi massimi di permanenza nelle centrali rischio delle informazioni relative ai cattivi debitori e su tutti gli altri argomenti correlati, clicca qui.

9 maggio 2010 · Tullio Solinas

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la tecnica del procurato oscuramento dei dati negli elenchi dei cattivi pagatori – conviene davvero?.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • Giuseppe Di Benedetto 21 ottobre 2010 at 12:21

    Salve, inizio facendovi i complimenti sia per per la completezza delle risposte che per il tema che propio in questo periodo di crisi si e molto accentuato. Il mio problema e questo: sono iscritto al crif per dei ritrardati pagamenti, ma che comunqe continuo a pagare, dovendo fare dei lavori urgenti in casa mio malgrado ho necessita di accedere al credito, ma ovviamente sono segnalato e quindi...... Ho sentito parlare del pretito (d'onore credo che si chiami) per chi e in difficolta sapete dirmi di più? Grazie

    • cocco bill 21 ottobre 2010 at 12:32

      Grazie per i complimenti, Giuseppe. La tua domanda va inserita nella sezione "debiti e sovraindebitamento" del nostro forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è ovviamente necessaria per poter ottenere risposta.

      Potrai inserire il tuo quesito e leggere la risposta dei consulenti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

    1 2