La scelta del conto corrente con lo Indicatore Sintetico di Prezzo (ISP)

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina, oppure qui.

Individua per prima cosa i servizi di cui hai bisogno e che utilizzi abitualmente; è un controllo semplice che puoi fare esaminando le operazioni ricorrenti (a credito e a debito) negli ultimi estratti conto ricevuti.

Potrai così individuare la tipologia e il numero delle operazioni effettuate nell'anno come, per esempio, gli accrediti di stipendio o pensione, i prelevamenti con assegni, i prelevamenti Bancomat, le domiciliazioni delle utenze (luce, gas, telefono, …), gli addebiti relativi all'utilizzo della carta di credito.

Dopo aver individuato i servizi che ti interessano potrai effettuare un confronto tra i prodotti offerti dalle singole banche accedendo, comodamente da casa, ai loro siti web.

Patti Chiari, ti consente di comparare circa 500 prodotti di conto corrente offerti dalle banche aderenti a tale iniziativa e ti permette di esaminare le relative singole condizioni economiche; puoi cercare secondo un profilo di utilizzo predefinito o ricorrere alla modalità i ricerca personalizzata. In entrambi i casi puoi indirizzare la ricerca anche su prodotti degli sportelli più vicini alla tua abitazione o al tuo ufficio.

Tieni anche presente che esistono specifici prodotti di conto corrente dedicati ad un'operatività tramite canale internet, canale telefonico o promotore finanziario, con costi di gestione molto contenuti.

Per agevolare la comparazione tra i singoli prodotti di conto corrente, presenti nella piattaforma Patti Chiari, è stato introdotto un Indicatore Sintetico di Prezzo (ISP) e delle icone relative ai principali servizi bancari e extrabancari regolati sul conto.

L'indicatore sintetico di prezzo e le icone grafiche ti permettono di confrontare in modo semplice il prezzo annuo ed i servizi inclusi nel canone dei diversi conti correnti.

Qualora tu abbia scelto la ricerca personalizzata - profilo predefinito, hai la possibilità di conoscere confrontare per ciascun prodotto, oltre alle 160 voci di cui si compone la scheda standard, anche un ndicatore sintetico di prezzo del prodotto di c/c elaborato sulla base del profilo di utilizzo selezionato. Tale informativa è disponibile per i diversi profili socio demografici, ad eccezione del profilo "ragazzi da 13 a 18 anni”.

Nella fase di ricerca, dopo la selezione di uno dei profili predefiniti, puoi visualizzare il numero e la tipologia di operazioni che lo caratterizzano cliccando l'icona [?]. Apparirà una matrice con il dettaglio del profilo selezionato (in evidenza) e il dettaglio degli altri profili.

Potrai modificare la tua scelta selezionando uno degli altri profili o confermare quello precedentemente selezionato.

L'indicatore sintetico di prezzo è situato in fondo alla scheda standard e corrisponde al prezzo annuo indicativo elaborato sulla base dell'operatività associata al profilo predefinito che hai selezionato.

A titolo esemplificativo analizziamo i costi relativi ad un ipotetico conto corrente che chiameremo SIGMA, caratterizzato da due profili .

conto-sigma.png

Nella scheda standard, accanto all'indicatore di prezzo sono visualizzati:

  • l'eventuale prezzo minimo e prezzo massimo che il conto corrente può registrare in funzione di fattori non inclusi nei profili predefiniti. A titolo esemplificativo, supponiamo che il Conto “Sigma” preveda uno sconto pari a 10€ se la giacenza è compresa tra 3.500€ e 4.500€; pari a 40€ se la giacenza è superiore a 4.500€; nessuno sconto se la giacenza è inferiore a 3.500€. Per le famiglie con esigenze di base:
    • - il prezzo massimo si ottiene se la giacenza è inferiore a 3.500€ e risulta pari a 90€.
    • - il prezzo minimo si ottiene se la giacenza è superiore a 4.500€ e risulta pari a 50€.
  • le eventuali icone di prezzo, per identificare facilmente i conti correnti con canone decrescente in funzione dei servizi, delle giacenze e del patrimonio investito nonché i prodotti in promozione;
  • le icone di servizio, che evidenziano i principali servizi bancari e extrabancari compresi nel conto da te selezionato.

Sia il prezzo minimo e massimo che le icone grafiche possono riportare dei contenuti di dettaglio accessibili mediante un click. Puoi inoltre visualizzare le operazioni che compongono il profilo cliccando sul profilo Eurisko indicato.

Per i conti correnti che prevedono condizioni diverse in caso di utilizzo di canali alternativi allo sportello viene evidenziato il prezzo indicativo annuo in base ad un utilizzo del conto mediante canali alternativi (web, promotori,…) elaborato in base al profilo selezionato.

7 dicembre 2007 · Simonetta Folliero

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.