La portabilità del mutuo - cambiamo banca e condizioni senza estinguere il mutuo [Commento 1]

  • Giuseppe Zadra 11 giugno 2008 at 08:24

    Dal 31 maggio scorso è attiva la procedura elettronica di colloquio interbancario nella portabilità del mutuo che consente lo scambio diretto di informazioni sul debito residuo e sulla data di formalizzazione dell'operazione di portabilità tra la banca originaria e la banca subentrante in 10 giorni.

    Altro strumento innovativo a disposizione delle famiglie italiane è la rinegoziazione dei mutui, operazione esente da imposte e tasse, o oneri di altro genere per il cliente, che non fa venire meno i benefici fiscali e non richiede ulteriori garanzie per il mutuatario.

    Infine c'è l'accordo con i Caf che mira a favorire, con certezza dei tempi e semplificazione degli adempimenti, l'acquisizione da parte dei contribuenti di tutte le informazioni necessarie per beneficiare della detrazione di una quota degli interessi passivi e relativi oneri accessori in dipendenza di mutui garantiti da ipoteca su immobili.

    Noi dell'ABI Ci auguriamo inoltre che a breve il Governo dia attuazione alle disposizioni contenute nella Legge Finanziaria 2008 inerenti il Fondo di solidarietà per i mutui che consente a livello nazionale la sospensione dell'ammortamento dei mutui proprio per i soggetti che si trovano in temporanea difficoltà.

1 2 3 13

Torna all'articolo