Notifica degli atti - Rifiuto di firmare l'avviso di ricevimento o di ricevere il piego da parte del destinatario

Se il destinatario rifiuta di firmare l'avviso di ricevimento, pur ricevendo il piego, ovvero se il destinatario rifiuta il piego stesso o di firmare il registro di consegna, il che equivale a rifiuto del piego, l'agente postale ne fa menzione sull'avviso di ricevimento, appone, quindi la data e la propria firma sull'avviso di ricevimento che è subito restituito al mittente, unitamente al piego nel caso di rifiuto del destinatario di riceverlo.

La notifica si considera eseguita alla data suddetta: quella apposta dall'agente postale sull'avviso di ricevimento.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su notifica degli atti - rifiuto di firmare l'avviso di ricevimento o di ricevere il piego da parte del destinatario.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2