La multa il verbale e la sua notifica

LA MULTA PER VIOLAZIONE AL CODICE DELLA STRADA - GLI ORGANI RILEVATORI

Quando si viola una delle disposizioni del codice della strada si e' soggetti ad una sanzione amministrativa (pecuniaria e, quando previsto, accessoria) la cui applicazione e' disciplinata, oltre che dallo stesso codice anche dalla legge 689/81. In questo articolo vogliamo approfondire le modalita' di contestazione e notifica dei verbali, [ ... leggi tutto » ]

LA CONTESTAZIONE IMMEDIATA E IL VERBALE DI MULTA

Gli articoli 200 e 201 del codice della strada definiscono le modalita' di contestazione e notifica delle sanzioni. La prima regola generale e' che, quando sia possibile, la violazione dev'essere immediatamente contestata tanto al trasgressore che alla persona obbligata in solido al pagamento. La contestazione immediata implica la consegna [ ... leggi tutto » ]

VIZI DEL VERBALE DI MULTA

Il verbale che presenti vizi sugli elementi essenziali e' illegittimo e può essere annullato, tramite apposito ricorso. Tale annullamento ha valenza retroattiva, quindi nel caso il verbale si considera come mai emanato. I vizi suddetti, detti “di forma”, possono riguardare: l'erronea indicazione delle generalita' del conducente; l'omessa od errata [ ... leggi tutto » ]

LA NOTIFICA DEL VERBALE DI MULTA

Nel caso classico in cui vi sia contestazione immediata la notifica avviene tramite consegna nelle mani del trasgressore del verbale originale, solitamente redatto a mano su moduli prestampati. Tuttavia vi sono numerosi e frequenti casi in cui la contestazione immediata può legittimamente non avvenire, con la conseguenza che il [ ... leggi tutto » ]

IL VERBALE DI MULTA - IL MANCATO FERMO E LE SUE MOTIVAZIONI

Nei casi di mancata contestazione immediata, quindi quando il verbale viene inviato a casa, su di esso dev'essere specificata la motivazione che ha reso impossibile il fermo. Se si tratta di un caso specifico previsto dal codice della strada (articolo 201 comma 1 bis) può bastare una “citazione”, altrimenti [ ... leggi tutto » ]

IL VERBALE DI MULTA - COMUNICAZIONE DATI CONDUCENTE

Come gia' detto, le sanzioni accessorie non possono essere applicate in mancanza di identificazione del trasgressore, quindi in tutti i casi di mancato fermo. Per quanto riguarda la decurtazione dei punti dalla patente, tuttavia, il discorso e' particolare in quanto la legge prevede l'obbligo, a carico del proprietario del [ ... leggi tutto » ]

CONTEGGIO DEI 90 GIORNI UTILI PER LA NOTIFICA DEL VERBALE DI MULTA

Come gia' detto il verbale, quando non può essere consegnato nelle mani dell'effettivo trasgressore, dev'essere a questi notificato entro 90 giorni (150 per le infrazioni commesse prima del 14 agosto 2010) dalla sua identificazione. Detto termine decorre dalla data in cui viene identificato il conducente oppure, quando cio' non [ ... leggi tutto » ]

NOTIFICA DEL VERBALE DI MULTA A SOGGETTO DIVERSO DALL'OBBLIGATO

La notifica si considera regolarmente compiuta anche se avviene nelle mani di un soggetto terzo, diverso dall'obbligato. Sono soggetti terzi: persona di famiglia, purche' non minore di 14 anni o palesemente incapace; gli addetti alla casa (o all'ufficio e all'azienda) , purche' non minori di 14 anni o palesemente [ ... leggi tutto » ]

NOTIFICA DEL VERBALE DI MULTA PER GIACENZA

Nei casi in cui non sia possibile eseguire la consegna per irreperibilita' o incapacita' o rifiuto de destinatario o dei terzi di cui sopra, l'ufficiale giudiziario o l'addetto delle poste deposita l'atto -rispettivamente- nelle casse del comune o presso l'ufficio postale. Il destinatario dev'essere messo al corrente di detto [ ... leggi tutto » ]

IL PREAVVISO DI CONTESTAZIONE NON E' UN VERBALE DI MULTA

Il foglietto che troviamo sul parabrezza del nostro veicolo non e' il verbale vero e proprio ma un semplice preavviso. Esso, che solitamente riguarda un divieto di sosta, pur essendo un atto pubblico non sostituisce infatti il verbale, l'atto formale vero e proprio con il quale il trasgressore viene [ ... leggi tutto » ]

VERBALE DI MULTA - QUANDO LE VIOLAZIONI SONO PIU' DI UNA

Il codice della strada dispone che quando con un'azione od omissione si violano diverse disposizioni o si commettono piu' violazioni della stessa disposizione si può subire la sola sanzione prevista per la violazione piu' grave, aumentata fino al triplo. Questa regola non riguarda le violazioni compiute nell'ambito delle aree [ ... leggi tutto » ]

NOTIFICA DEL VERBALE DI MULTA AL PROPRIETARIO CHE HA VENDUTO L'AUTO PRIMA DELL'INFRAZIONE

Qualora il soggetto a cui viene notificato il verbale (tipicamente in caso di mancato fermo), possa dimostrare che alla data dell'infrazione non era piu' proprietario ne' obbligato solidale può comunicare la cosa all'ufficio accertatore, compilando una dichiarazione che contenga gli estremi dell'atto di cessione o vendita del mezzo. L'ufficio [ ... leggi tutto » ]

NOTIFICA DEL VERBALE DI MULTA AL CONDUCENTE DI AUTO CON TARGA STRANIERA

In caso di fermo di veicolo munito di targa straniera che abbia commesso un'infrazione al codice della strada il conducente può effettuare immediatamente il pagamento in misura ridotta, se ammesso, ma in questo caso non potra' successivamente proporre ricorso. In alternativa potra' pagare una “cauzione” pari allo stesso importo [ ... leggi tutto » ]