La mia impresa ha difficoltà a rispettare le scadenze di rimborso dei prestiti bancari, anche per l'allungamento dei tempi di incasso dei crediti – Posso sospendere parzialmente il pagamento delle rate?

Grazie ad un accordo firmato tra il Governo, le banche e le imprese, se sei in momentanea difficoltà a pagare le rate o hai già un ritardo nel pagamento, puoi:

  1. sospendere per 12 mesi il pagamento della quota capitale delle rate di mutuo;
  2. sospendere per 12 mesi il pagamento della quota capitale implicita nei canoni di operazioni di leasing "immobiliare" (6 mesi per le operazioni di tipo "mobiliare");
  3. allungare a 270 giorni le scadenze del credito a breve termine per far fronte alle esigenze di cassa, con riferimento alle operazioni di anticipazione su crediti certi e esigibili.

Ciò avverrà senza costi aggiuntivi, alle stesse condizioni di tasso, senza richiesta di garanzie ulteriori e interessi di mora per il periodo di sospensione.

Il vantaggio è di avere un po' di respiro nella propria attività imprenditoriale e poter affrontare con maggiore tranquillità i prossimi mesi.

Rivolgiti alla tua banca per conoscere se ha aderito all'iniziativa.

Per fare una domanda  sul sovraindebitamento, sulle cause di sovraindebitamento, sul come uscire da una situazione di sovraindebitamento, sui debiti in generale, sull'usura e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

19 settembre 2009 · Antonio Scognamiglio

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la mia impresa ha difficoltà a rispettare le scadenze di rimborso dei prestiti bancari, anche per l'allungamento dei tempi di incasso dei crediti – posso sospendere parzialmente il pagamento delle rate?.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.