Panoramica sulla multa con decurtazione dei punti patente

Oltre alle normali sanzioni pecuniarie (multe), nel nostro codice stradale è presente il meccanismo della patente a punti. E' stata introdotta in Italia a partire da martedì 1º luglio 2003. Con questo particolare metodo, ad ogni automobilista inizialmente vengono assegnati 20 punti. In caso di infrazione delle norme del codice della strada se ne vede togliere alcuni e dovrà superare nuovamente l'esame di teoria e l'esame di guida qualora dovesse arrivare a perderli tutti (in quanto la perdita di tutti i punti causa la revoca automatica della patente). In questa sezione spiegheremo le principali cause di decurtazione punti e ne illustreremo con chiarezza il funzionamento, per far sì che ogni eventuale trasgressore sappia a cosa va incontro.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su panoramica sulla multa con decurtazione dei punti patente. Clicca qui.

Stai leggendo Panoramica sulla multa con decurtazione dei punti patente Autore Tullio Solinas Articolo pubblicato il giorno 31 maggio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 16 marzo 2017 Classificato nella categoria sentenze della Corte Costituzionale Inserito nella sezione giurisprudenza del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info