La finta sanatoria per gli automobilisti [Commento 5]

  • vincenzo esposito 30 gennaio 2010 at 16:56

    Comune di NAPOLI (n.d. Cocco Bill)

    E' fattaaaaaa!!!!

    La giunta comunale ha votato il condono delle multe non pagate fino al 31 dicembre del 2004. Si pagherà il minimo della sanzione pecuniaria amministrativa edittale per ogni singola norma vietata; in pratica, quello che era il verbale iniziale più un forfettario 4 per cento che raggrupperà tutte le voci accessorie che negli anni si sono sommate nella cartella esattoriale. Si dovrà pagare entro il 15 luglio prossimo.

    Ma la somma, senza aggravi, sarà dilazionabile in due tranche: la prima, da pagare sempre entro il 15 luglio 2010; la seconda, invece, entro il 30 settembre 2010. Con questa operazione il Comune dà un ulteriore «pulizia» agli arretrati, che nella delibera approvata ieri stima in 306 milioni di euro per il periodo antecedente il 31 dicembre del 2004, sommando però «il complesso dei crediti — si legge— relativi a contravvenzioni al codice della strada, ed al recupero delle collegate spese di notifica».

    • Anonimo 30 gennaio 2010 at 21:59

      è fatta dove, in che regione?

    • cocco bill 1 febbraio 2010 at 12:30

      Chiedo scusa per l'equivoco. Il lettore Vincenzo Esposito si riferiva all'adesione - deliberata dal Comune di Napoli - alla mini sanatoria delle multe fino al 31 dicembre 2004.

1 3 4 5 6 7 11

Torna all'articolo