La fideiussione bancaria attiva e passiva [Commento 1]

  • lorenzo chiellini 13 aprile 2009 at 12:00

    Salve, volevo chiedere informazioni su quella che viene solitamente indicata dalle banche come fideiussione omnibus.

    Grazie

    • weblog admin 14 aprile 2009 at 15:04

      Con il rilascio della fideiussione omnibus, il fideiussore garantisce la banca, fino all'importo massimo stabilito in contratto, per l'adempimento delle obbligazioni assunte verso la banca stessa dal debitore garantito e derivanti da operazioni bancarie di qualsiasi natura (quali, ad esempio, finanziamenti concessi sotto qualsiasi forma, aperture di credito, anticipazioni su titoli, su crediti o su merci, sconto o negoziazione di titoli cambiari o documenti, nonché per garanzie rilasciate dal debitore a favore della banca stessa nell'interesse di altre persone).

      Questa garanzia è di natura personale, per cui il fideiussore risponde con tutto il suo patrimonio, in caso di inadempimento del debitore garantito.

      I principali rischi sono costituiti da:

      - obbligo di pagamento da parte del garante di quanto dovuto dal debitore principale in caso di inadempimento di quest’ultimo
      - possibilità per il garante di dover rimborsare alla banca le somme che la banca stessa deve restituire perché il pagamento effettuato dal debitore garantito risulti inefficace (c.d. reviviscenza della garanzia).

      C'è da aggiungere che la fideiussione omnibus così prestata non è soggetta a spese fino al momento in cui viene escussa.

      Se la Banca chiede il pagamento della fideiussione il fideiussore è obbligato a pagare le spese sostenute dalla Banca per la registrazione del contratto di fideiussione e dovrà pagare tutto quanto dovuto dal debitore principale.

1 2 3 8

Torna all'articolo