Come integrare o correggere la dichiarazione di successione

La dichiarazione di successione può essere integrata o corretta entro la scadenza del termine di presentazione, ossia entro dodici mesi dalla data di apertura della successione (che coincide, generalmente con la data di morte del contribuente) presentando una nuova dichiarazione di successione che modifica la precedente.

Inoltre, è possibile modificare la dichiarazione di successione anche oltre tale termine a condizione che le integrazioni o le sostituzioni siano dichiarate prima della notifica dell'avviso di rettifica e di liquidazione della maggiore imposta o, in mancanza, entro due anni dal pagamento dell'imposta principale.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su come integrare o correggere la dichiarazione di successione.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.