La convenienza della rinegoziazione "secondo Tremonti" è legata al reddito [Commento 1]

  • mic mic 1 settembre 2008 at 20:00

    IO E MIO MARITO,ABBIAMO CONTRATTO UN MUTUO VARIABILE DI 195 MILA EURO CON LA CARIGE, ATTUALMENTE IL DEBITO RESIDUO E' DI CIRCA 185 MILA EURO.AVENDO DEGLI ALTRI PRESTITI IN CORSO(MOBILI, AUTO,TASSE DA PAGARE ALLO STATO.)AVEVAMO FATTO DEI GIRI IN ALTRE BANCHE CHE PROMETTONO CONSOLIDAMENTO DEBITI E CHE POI ALLA NOSTRA RICHIESTA CI HANNO DETTO CHE NON PRENDONO IL "RISCHIO " DI CLIENTI COME NOI PUR AVENDO TUTTI I PAGAMENTI OK, SENZA PROTESTI E RATE INSOLUTE.ALLORA IO E MIO MARITO CI CHIEDIAMO....COME FARE PER VIVERE ?VISTO CHE ERAVAMO PARTITI DA UNA RATA DI 930 E E SIAMO ARRIVATI A 1300E?ABBIAMO STRETTO LA CINGHIA ASPETTANDO QUESTA SOLUZIONE DI TREMONTI MA NON SIAMO SICURI VORREMMO UN SUO PARERE....LA PREGO CI CONSIGLI...grazie!!!AH!!! MIO MARITO E' UN OPERAIO A TEMPO INDETERMINATO, IO,UN ‘INSEGNANTE A TEMPO DETERMINATO...L'IDEA ERA QUELLA DI PASSARE IL MUTUO ALL'IMPDAP APPENA PASSERO'IN RUOLO,MA VISTO CHE SONO UNA PRECARIA STORICA E NON SO QUANDO AVRO'LA GRAZIA DI PASSARE A TEMPO INDETERMINATO VOLEVAMO INTANTO STARE PIU'TRANQUILLI. GRAZIE ANCORA PER L'ATTENZIONE PRESTATA.MIC MIC.

1 2 3 7

Torna all'articolo