Come presentare il ricorso alla cartella esattoriale

Occorre eseguire la notifica del ricorso in originale, redatto su carta da bollo (per atti giudiziari), nella misura di € 14,62 ogni quattro facciate. La notifica va fatta all'ente impositore, in uno dei seguenti modi:

a) tramite l'ufficiale giudiziario, secondo le norme degli articoli 137 e seguenti del codice di procedura civile, salvo quanto disposto dall'articolo 17 del D. Lgs. numero 546 del 1992;

b) tramite spedizione a mezzo del servizio postale, in plico raccomandato, senza busta, con avviso di ricevimento. In tal caso il ricorso si intende proposto al momento della spedizione nella forma sopra indicate;

c) direttamente mediante consegna nelle mani dell'impiegato addetto al protocollo della Regione, che ne rilascia ricevuta sulla copia conforme all'originale.

A pena d'inammissibilità, entro trenta giorni dalla notifica del ricorso, il ricorrente deposita nella segreteria della Commissione Tributaria adita (personalmente o a mezzo posta, in plico raccomandato senza busta e con avviso di ricevimento):

  • l'originale del ricorso notificato tramite l'ufficiale giudiziario o la copia del ricorso consegnato o spedito per posta;
  • la fotocopia della ricevuta di deposito del ricorso o della ricevuta della spedizione per raccomandata a mezzo del servizio postale.

Unitamente al ricorso ed ai documenti sopracitati, il ricorrente deve depositare il proprio fascicolo, con l'originale o la fotocopia dell'atto impugnato ed i documenti che produce, in originale o fotocopia (articolo 22 del D. Lgs. numero 546 del 1992: costituzione in giudizio del ricorrente).

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca