Il codice iban unico identificativo di conto corrente obbligatorio dal 1° gennaio 2008

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina, oppure qui.

L'IBAN (International Bank Account Number) è il codice bancario che identifica ciascun conto corrente e la banca di appartenenza.

In Italia la lunghezza dell'IBAN è di 27 caratteri. L'IBAN è composto da una serie di numeri e lettere che identificano, in maniera standard, il paese in cui è tenuto il conto, alcuni caratteri di controllo, la banca, lo sportello e il conto corrente di ciascun cliente, come riportato nell'esempio.

iban-piccolo1

Da gennaio 2008, l'IBAN ha sostituito le vecchie ‘coordinate bancariè (ABI, CAB, CIN e numero di conto), ed è divenuto obbligatorio utilizzarlo ogni volta che si effettua un bonifico.

Chi effettua un bonifico deve indicare nel modulo il codice IBAN del beneficiario del pagamento. Ricordiamoci quindi di richiedere l'IBAN della persona o dell'ente a cui dobbiamo inviare il bonifico.

E naturalmente, se dobbiamo riceverlo, segnaliamo il nostro IBAN alla persona che deve inviarci il pagamento.

L'IBAN è sempre indicato nell'estratto conto che la banca ci invia periodicamente; se dobbiamo ricevere un bonifico e non l'abbiamo a portata di mano, possiamo richiederlo alla banca in qualsiasi momento.

Per fare una domanda sull'IBAN, sugli  assegni, sulle cambiali, su altri strumenti di pagamento e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

6 dicembre 2007 · Simonetta Folliero

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 27 28 29

cerca