Iscrizione di ipoteca esattoriale – istanza di cancellazione

Iscrizione di ipoteca esattoriale - istanza di cancellazione delle ipoteche per debiti inferiori ad 8 mila euro

Dal 22 febbraio 2010 blocco delle iscrizioni ipotecarie sotto gli 8 mila euro: e per chi si trova nella situazione di avere un'ipoteca per debiti inferiori agli 8 mila euro, Equitalia ha messo a disposizione la modulistica con cui presentare l'istanza di cancellazione «che sarà effettuata», spiega Marco Cuccagna, [ ... leggi tutto » ]

La Corte di cassazione ha stabilito, con sentenza del 22 febbraio 2010, che sono illegittime le ipoteche iscritte sui beni immobili se il debito è inferiore agli 8 mila euro. Come vi state comportando da quel giorno?

Equitalia si è immediatamente adeguata dando disposizione a tutto il gruppo di bloccare le iscrizioni sotto gli 8 mila euro. Il fatto che si sia dovuti arrivare davanti alle sezioni unite della Cassazione [ ... leggi tutto » ]

Come spiega, allora, il parere pro-veritate inviato dalla capogruppo alle partecipate?

Il parere era stato chiesto esclusivamente per problemi ai bilanci. Nulla ha a che fare con la politica di riscossione. L'ipoteca è una procedura cautelare a garanzia della riscossione dei debiti fiscali dei contribuenti morosi. Non scatta mai all'improvviso, né tantomeno all'insaputa del contribuente, e l'agente della riscossione vi [ ... leggi tutto » ]