Salve a tutti, sono molto confusa e ho bisogno di chiarimenti a proposito dell'iseeu

  • fede 14 novembre 2011 at 16:50

    salve a tutti, sono molto confusa e ho bisogno di chiarimenti a proposito dell'iseeu. Ho due figlie, una maggiorenne universitaria non convivente, ma a mio carico e una liceale minorenne. La figlia maggiorenne richiede ormai da anni a suo nome l'iseeu per le prestazioni universitarie che ha regolarmente ottenuto, anche quest'anno. Essendo a mio carico, sul documento compare lei stessa come dichiarante, io, e la sorella minore. Questo iseeu l'ho sempre utilizzato per altri necessità come borsa di studio inpdap e libri di testo per la piccola. Vengo al punto: dovendo segnalare una variazione all'iseeu, ho interpellato alcuni caaf, compreso quello che ad aprile l'aveva compilato, per orientarmi sul da farsi e, oltre a scoprire che non ci sono due caaf che dicono le stesse cose, mi è stato detto che ci occorrono due isee, uno per la figlia grande, nel quale non compare la presenza di figli minori e uno per la piccola dove compariremmo solo io e lei. Pilatescamente il caaf che ha fatto l'isee mi ha suggerito di lasciare tutto com'è, e provvedere l'anno prossimo. Che fare? Grazie.

    • dott.ssa Carla Benvenuto 14 novembre 2011 at 17:49

      Se la figlia grande non ha un reddito superiore a 7.212 euro lordi annuo, fa parte comunque, ai fini ISEEU, del nucleo familiare composto dalla madre e dalla sorella minore. Anche se è residente altrove ed anche se è maggiorenne.

      La dichiarazione può essere firmata da un qualsiasi soggetto maggiorenne che faccia parte del nucleo familiare. Naturalmente le dichiarazioni firmate da soggetti diversi, appartenenti a medesimo nucleo familiare, devono essere congruenti.

      Temo di non aver ben compreso i termini della questione. Se vuole, può chiedere ulteriori chiarimenti nel forum.

1 2 3 5

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum