Cosa sono isee e iseeu e come si calcolano

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina, oppure qui.

L'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) in base ai criteri di cui al D.Leg. 109/1998 è un sistema che misura la capacità economica del nucleo familiare dello studente e considera, oltre ai redditi e ai patrimoni dell'anno precedente a quello di presentazione della domanda, anche la composizione del nucleo familiare e particolari condizioni legate, per esempio, al fatto che il nucleo sostenga un canone di locazione o abbia un contratto di mutuo.

L'ISEEU (Indicatore della Situazione Economica Equivalente Universitario) è un ricalcalo dell'ISEE che tiene conto di alcuni criteri specifici previsti per l'Università previsti dal DPCM 9 aprile 2001 e precisamente nei seguenti casi:

  • I redditi e i patrimoni dei fratelli/sorelle titolari di reddito e/0 patrimonio sono calcolati al 50%;
  • redditi e patrimoni posseduti all'estero;
  • studente avente nucleo familiare a se stante solo qualora si verifichino le condizioni previste dal DPCM 9 aprile 2001

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 3 4 5

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info