A partire da gennaio 2015 dovrebbe entrare in funzione il nuovo ISEE. Il Garante per la privacy ha espresso, infatti, parere favorevole

Il parere del garante privacy ha riguardato la versione di schema di provvedimento del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, che ha recepito le indicazioni suggerite dall'Ufficio del Garante, mirate a rafforzare le garanzie a tutela dei cittadini e a perfezionare il testo per renderlo conforme alla disciplina in materia di protezione dei dati personali.

Il Garante ha richiesto, in particolare, che i cittadini siano informati in modo chiaro sull'uso che viene fatto dei loro dati, per quali finalità possono essere trattati, per quanto tempo possono essere conservati, a chi possono essere comunicati. A tal fine, è stata integrata la parte iniziale della dichiarazione, per agevolarne la visione prima della compilazione.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su a partire da gennaio 2015 dovrebbe entrare in funzione il nuovo isee. il garante per la privacy ha espresso, infatti, parere favorevole.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.