L'ipoteca esattoriale può essere iscritta da equitalia solo se il debito supera gli ottomila euro

La Corte di cassazione a sezioni unite ha ripetutamente affermato che l'ipoteca esattoriale (prevista dall'articolo 77 dpr numero 602 del 1973) pur non essendo atto di esecuzione, è tuttavia strettamente preordinata e strumentale all'espropriazione immobiliare, e pertanto è soggetta agli stessi limiti stabiliti per quest'ultima dall'articolo 76 del medesimo dpr . L'ipoteca non può quindi essere iscritta se il debito del contribuente non supera gli ottomila euro (Cassazione civile a Sezioni Unite del 12 aprile 2012 numero 5771).

Quelli appena indicati i contenuti della sentenza della Corte di Cassazione numero 4777 del 26 febbraio 2013.

9 giugno 2013 · Ludmilla Karadzic

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su l'ipoteca esattoriale può essere iscritta da equitalia solo se il debito supera gli ottomila euro. Clicca qui.

Stai leggendo L'ipoteca esattoriale può essere iscritta da equitalia solo se il debito supera gli ottomila euro Autore Ludmilla Karadzic Articolo pubblicato il giorno 9 giugno 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 14 gennaio 2017 Classificato nella categoria informazioni generiche sul ricorso avverso la cartella esattoriale Inserito nella sezione cartelle esattoriali - cartelle di pagamento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info