Ipoteca su beni conferiti al fondo patrimoniale

Ipoteca su beni conferiti al fondo patrimoniale - quella esattoriale sempre legittima

Fondo patrimoniale - l'articolo 169 del codice civile non preclude a terzi l'iscrizione di ipoteca L'articolo 169 del codice civile, che tratta dell'alienazione dei beni del fondo patrimoniale, prevede che Se non è stato espressamente consentito nell'atto di costituzione, non si possono alienare, ipotecare, dare in pegno o comunque [ ... leggi tutto » ]

La possibilità di un'iscrizione ipotecaria legale, giudiziale o esattoriale sui beni conferiti, dipende da altre norme regolatrici del fondo patrimoniale

La norma non esclude in modo assoluto l’esecuzione, ma la condiziona alla situazione per cui si procede, nel senso che la riscossione coattiva deve essere insorta per scopi estranei ai bisogni della famiglia e conosciuta dal creditore come tale. Infatti, l'articolo 170 del codice civile, in tema di esecuzione [ ... leggi tutto » ]

Ipoteca esattoriale sul bene conferito al fondo patrimoniale

Con la sentenza numero 5385 del 5 marzo 2013, dunque, la Corte di Cassazione ha affermato un importantissimo principio di diritto, secondo il quale l'articolo 170 del codice civile individua anche le condizioni alle quali il titolo relativo al debito può giustificare l’iscrizione di un’ipoteca non volontaria e, quindi, [ ... leggi tutto » ]

Quasi impossibile dimostrare che i debiti erariali non abbiano contribuito ai bisogni della famiglia

Inoltre, va sempre considerato che il coniuge titolare del bene facente parte del fondo patrimoniale che contesti la legittimità dell'iscrizione ipotecaria, perché avvenuta al di fuori delle condizioni legittimanti previste dall'articolo 170, deve assumersi l’onere di allegare e dimostrare i fatti costitutivi dell'illegittimità dell'iscrizione. Tra tali fatti vi è, [ ... leggi tutto » ]

Ipoteca esattoriale su beni conferiti al fondo patrimoniale - Conclusioni

Qualora il coniuge che ha costituito un fondo patrimoniale familiare conferendovi un suo bene agisca contro il suo creditore chiedendo, in ragione della sua appartenenza al fondo, la declaratoria, ai sensi dell'articolo 170 del codice civile, della illegittimità dell'iscrizione di ipoteca che egli abbia fatto sul bene, deve allegare [ ... leggi tutto » ]