Ipoteca legale, giudiziale e volontaria - differenze

Ipoteca - Iscrizione di ipoteca legale, giudiziale e volontaria

Cosa è l'ipoteca L’ipoteca è un diritto di pegno su beni immobili. L’ipoteca è un istituto molto importante nei casi di finanziamento a lungo termine da parte delle banche e nel caso di acquisto o di recupero di un immobile. L‘ipoteca ha i seguenti tratti caratteristici: 1) Oggetto dell'ipoteca [ ... leggi tutto » ]

Cosa è l'ipoteca legale

I presupposti di garanzia del credito, sulla base dei quali viene concessa l'iscrizione di ipoteca legale sull'immobile di proprietà del debitore, sono quelli elencati all'articolo 2817 del codice civile. E' concessa la possibilità di iscrivere ipoteca legale ai seguenti soggetti: l'alienante sopra gli immobili alienati per l'adempimento degli obblighi [ ... leggi tutto » ]

Cosa è l'ipoteca giudiziale

Ogni sentenza e ogni provvedimento giudiziale cui consegua la condanna al pagamen­to di una somma o all'adempimento di altra obbligazione ovvero al risarcimento del danno è titolo per iscrivere ipoteca giudiziale sui beni del debitore. Non è necessario che il provvedimento giudiziale sia passato in giudicato. Anche una sentenza [ ... leggi tutto » ]

Iscrizione di ipoteca volontaria

L’ipoteca volontaria è quella iscritta a garanzia di un credito concesso. Ad esempio: La banca vuole garantire il mutuo concesso con una ipoteca. Il mutuatario signora X è d’accordo e dunque iscrive ipoteca volontaria a carico del suo immobile al li­bro fondiario. L’ipoteca volontaria può essere concessa anche da [ ... leggi tutto » ]

Monetizzazione dell‘ipoteca

Tutti i creditori che vantano una pretesa personale possono soddisfarsi sul complesso del patri­monio presente e futuro del debitore. L’ipoteca, inoltre, rende possibile al creditore, titolare di una pretesa reale, di soddisfarsi sul controvalore dell'immobile gravato,attraverso l’esecuzione forzata dell'immobile [ ... leggi tutto » ]

Esecuzione forzata verso i terzi datori di ipoteca e i proprietari di immobile gravato da ipoteca

L’esecuzione forzata esplica i suoi effetti non soltanto verso il debitore, ma anche nei confronti dei seguenti proprietari: 1) il proprietario che ha concesso una ipoteca per un debito altrui; 2) il proprietario che ha acquistato l’immobile dopo l’iscrizione dell'ipoteca. I terzi proprietari hanno due possibilità di sottrarsi all'esecuzione [ ... leggi tutto » ]

La surroga dell'ipoteca da parte del creditore ipotecario insoddisfatto

Il creditore ipotecario insoddisfatto può surrogarsi nell'ipoteca iscritta a favore del creditore ipotecario soddisfatto al fine di esercitare l‘azione ipotecaria su questi altri beni, con preferenza rispetto ai creditori posteriori alla propria iscrizione. Questa disposizione si applica anche ai creditori perdenti per causa di privilegi immobiliari e si applica [ ... leggi tutto » ]