Cancellazione ipoteca giudiziale e surroga del mutuo

Potrà presentare alla nuova banca il documento (per atto pubblico o scrittura privata autenticata) in cui il creditore soddisfatto presti il proprio consenso alla cancellazione all'iscrizione non essendo il creditore obbligato alla relativa cancellazione poiché tale onere grava su chiunque vi abbia interesse e pertanto sul proprietario assoggettato al vincolo reale.

L'istanza di cancellazione con allegata il suindicato documento dovrà essere rivolta al conservatore dei registri immobiliari presso cui è stato iscritta l'ipoteca. La cancellazione (ex articolo 2886 del codice civile) di una iscrizione ipotecaria o la sua rettifica è eseguita in margine all'iscrizione medesima, con l'indicazione del titolo dal quale è stata consentita od ordinata e della data in cui si esegue. Pertanto dalla visura ipotecaria sarà sempre visibile che sull'immobile è stata iscritta una ipoteca, successivamente cancellata.

Occorre inoltre aggiungere che l'iscrizione dell'ipoteca conserva i suoi effetti per venti anni dalla sua data e tale effetto cessa se l'iscrizione non è rinnovata prima che scada detto termine. (ex articolo 2847 del codice civile).

In ogni caso potrà rivolgersi alla banca per la surroga del mutuo che le comunicherà se provvedere alla cancellazione formale dell'ipoteca giudiziale o accordarle la surroga del muto avvalendosi del documento di assenso alla cancellazione dell'ipoteca giudiziale e dell'avvenuto pagamento.

Tuttavia le consiglio di procedere con la cancellazione dell'ipoteca giudiziale.

13 novembre 2012 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cancellazione ipoteca giudiziale e surroga del mutuo.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.