Tutte le ipoteche iscritte da equitalia per debiti inferiori 8 mila euro sono illegittime

Ciò è quanto sancito dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con sentenza numero 5771 del 12/04/2012, chiarendo che anche le ipoteche iscritte precedentemente il decreto legge numero 40/2010 (provvedimento che aveva previsto il tetto minimo dei debiti a euro 8.000) sono illegittime.

Secondo i giudici della Cassazione, infatti, la norma del 2010 non riguarda soltanto le azioni future del concessionario ma anche quelle passate poiché il principio espresso consiste nel fissare un limite coincidente con quello dell'espropriazione (euro 8.000 per l'appunto), sotto il quale non possono eseguirsi ipoteche.

30 novembre 2010 · Andrea Ricciardi

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su tutte le ipoteche iscritte da equitalia per debiti inferiori 8 mila euro sono illegittime. Clicca qui.

Stai leggendo Tutte le ipoteche iscritte da equitalia per debiti inferiori 8 mila euro sono illegittime Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 30 novembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 14 gennaio 2017 Classificato nella categoria iscrizione di ipoteca esattoriale Inserito nella sezione giurisprudenza del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info