Ipoteca esattoriale sotto gli 8 mila euro sempre illegittima

L'ipoteca esattoriale è illegittima se iscritta per un credito inferiore ad 8 mila euro, anche se anteriore all'entrata in vigore della legge numero 73/2010

Con sentenza del 10 aprile 2012, numero 5771 la Cassazione a Sezioni Unite ha annullato l'iscrizione di ipoteca esattoriale dell'Agente della Riscossione in quanto relativa ad un debito inferiore ad 8 mila euro. E questo anche se si trattava di ipoteca iscritta prima del  26 maggio 2010, data di [ ... leggi tutto » ]

Ipoteche esattoriali illegittime - se il responsabile del procedimento dichiara di aver ricevuto ordini superiori, Equitalia è tenuta ad esibire gli atti

Questa, in sintesi la pronuncia del TAR Lazio (02660/2013) che ha sancito il diritto del debitore, sull’immobile di proprietà del quale Equitalia iscrive ipoteca esattoriale per crediti inferiori ad 8 mila euro (valore indicato dalla Cassazione come soglia al di sotto della quale l’agente della riscossione non può scendere [ ... leggi tutto » ]