ipoteca asta

Sono disperata: due anni fa mi sono arrivate  cartelle equitalia per un importo do 22 mila euro, ho iniziato a pagare ma poi, per una malattia non ho chiuso per 4000 euro ed ora mi e arrivata ipoteca per 19000 euro, ma portata a 38000 euro. Sono andata dal commercialista, aspettavo risposta da lui e ora mi è stato comunicato che sarà prossima l'asta. Ma ho già iniziato a pagare e chiudere varie cartelle; ora aspetto dilazionamento del residuo.

Io mi chiedo, visto che sto pagando, andrà ugualmente all'asta la metà della casa cointestata? Aiutatemi .. e come posso fare per non farla andare all'asta.

Grazie sono veramente disperata, tenendo presenteo anche che le notifiche delle cartelle io non le ho mai ricevute.

Gli interessi applicati da Equitalia sono esosi, ma mi pare comunque strano che in soli due anni un debito di 4000 eur diventi di 19000. Mi pare altrettanto strano che in così breve tempo sia andata in decadenza del beneficio del termine e si sia già arrivati al pignoramento dell'immobile.

A prescindere da questo, potete chiedere la conversione del pignoramento, previo pagamento di un 1/5 del debito residuo. Il Giudice Vi concederà un lasso di tempo, tipicamente 18 mesi, entro i quali dovrete saldare il debito residuo, viceversa sarà ripresa l'azione esecutiva.

16 marzo 2011 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • Beata 28 marzo 2011 at 19:03

    Se ho fatto la successione sul beneficio di inventario per me e le mie figlie minori in belgio, dovrei fare lo stesso la successione sul beneficio di inventario in italia dove si trovano i beni immobiliari su quali cé la hipoteca esattoriale. Se i debiti superano i debeti. Cosa devo fare?

    • cocco bill 28 marzo 2011 at 20:15

      Ciao Beata. Il suo quesito andrebbe riproposto nella sezione "debiti e sovraindebitamento" del nostro forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è necessaria per poter ottenere risposta.

      Potrà inserire il suo quesito e leggere la risposta dei consulenti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

    1 2