Io voto per Lei

Che donna, che stile, che classe: ma sì è Lei, proprio Lei, la mitica Daniela, nostra futura (lo spero tanto) Presidentessa del Consiglio.

Che donna, che stile, che classe!!! Non mi stancherò mai di ripeterlo.

La immagino già al prossimo G8 (se mai ci saremo ancora) fare il dito a Sarkozy, a Bush, a Brown. Lei sì che si farà e ci farà rispettare.

E allora consentitemi di farle un po' di pubblicità!

Che donna, che stile, che classe!!!

santanche-presidente.jpg

santanche2.jpg

Una DEMOCRATICA senza alcun dubbio, se è vero come è vero che Lei, così fine, corre per il partito guidato da due ruspanti doc come Er Pecora (al secolo Teodoro Buontempo) e quel simpaticone, intrigante (un po' indiscreto a volte) di Ciccio Storace.

Peccati? Nessuno o quasi.

Sì, in effetti solo uno, piccolo, piccolo, veniale che Lei stesso ha confessato in pubblico.

Pare che non l'abbia mai data. Se non è un peccato questo .....

5 marzo 2008 · Patrizio Oliva

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.