Invalidità permanente e riduzione della capacità di guadagno

Danno biologico e danno patrimoniale derivanti da invalidità permanente

In caso di illecito lesivo dell’integrita’ psico fisica della persona, la riduzione della capacita’ lavorativa generica, quale potenziale attitudine all’attivita’ lavorativa da parte di un soggetto che non svolge attivita’ produttive di reddito e’ risarcibile quale danno biologico. Il danno biologico, infatti, ricomprende tutti gli effetti negativi del fatto [ ... leggi tutto » ]

Quando sussiste il diritto al risarcimento del danno patrimoniale per riduzione della capacità di guadagno (lucro cessante)

Il danno patrimoniale da lucro cessante deve essere accertato in concreto attraverso la dimostrazione che il soggetto leso svolgesse – o presumibilmente in futuro avrebbe svolto – un’attivita’ lavorativa produttiva di reddito; ed inoltre attraverso la prova della mancanza di persistenza, dopo l’infortunio, di una capacita’ generica di attendere [ ... leggi tutto » ]