E' questa la ragione per cui ci battiamo per l'introduzione in italia di una legge che consenta il fallimento del debitore consumatore

Se la banca mi mette all'asta la casa comprata col mutuo e non riesce a recuperare tutto il capitale residuo da me dovuto mi può chiedere la differenza e se non ce l'ho?

Purtroppo caro Marco è proprio così .

E' questa la ragione per cui ci battiamo per l'introduzione in italia di una legge che consenta il fallimento del debitore consumatore (cioè il debitore non professionista).

Se non hai la differenza fra debito e quanto recuperato con la vendita all'asta, resterà una tua obbligazione vita natural durante. Cioè società di recupero che ti tampineranno con possibilità di future escussioni del debito.

Una storia infinita. Con il concordato e la procedura fallimentare, invece, tutto sarebbe finito con la vendita all'asta dell'immobile e di altri beni del debitore.

Una volta spogliato il debitore di ogni bene, lo si deve ancora perseguire domani, quando sarà riuscito a costruirsi una nuova vita senza debiti?

A me sembra una ingiustizia. Un accanimento che, fra l'altro, spinge il cittadino a delinquere.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

20 settembre 2010 · Chiara Nicolai

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su e' questa la ragione per cui ci battiamo per l'introduzione in italia di una legge che consenta il fallimento del debitore consumatore. Clicca qui.

Stai leggendo E' questa la ragione per cui ci battiamo per l'introduzione in italia di una legge che consenta il fallimento del debitore consumatore Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 20 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca