Interessi Legali

Il tasso di interesse legale è fissato dal legislatore, ovvero il Ministro del Tesoro, con decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (si veda l'apposita tabella); per il calcolo è disponibile un apposito servizio.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • alessandro 5 novembre 2008 at 18:40

    ottima definizione, cercavo giusto la differenza fra interessi legali e moratori per capire quali applicare alla somma che una società assicurativa mi vuole liquidare con diversi mesi di ritardo!!!
    grazie!!