Infrazioni del codice della strada » No agli interessi sulle sanzioni

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina.

Infrazioni del codice della strada » Gli interessi semestrali non sono dovuti?

Non devono essere applicati gli interessi semestrali, del 10%, alle sanzioni irrogate per violazione del codice della strada. In questi casi, la cartella esattoriale che contiene la maggiorazione è illegittima. Dopo la pronuncia emessa dalla Corte di cassazione, poco conosciuta e male applicata, nell'ormai lontano 2007, oggi parla l'Avvocatura [ ... leggi tutto » ]

Sanzioni ed interessi: il problema

L’ufficio del governo di Novara, a fronte di una giurisprudenza di merito titubante, forse proprio perché la pronuncia della Suprema corte non è molto nota, aveva chiesto un parere in merito all'applicazione della maggiorazione alle sanzioni irrogate con verbali di contestazione relativi a infrazioni in materia di circolazione stradale. [ ... leggi tutto » ]

L'ormai lontana pronuncia della Suprema Corte su interessi e sanzioni

La Corte di Cassazione, dal canto suo, con sentenza depositata il 16 febbraio 2007 (protocollo 3701) aveva ritenuto illegittimi gli interessi del 10 per cento semestrali applicati da Equitalia per cartelle esattoriali originate da multe e comunque da sanzioni amministrative. Nella sentenza i giudici di Piazza Cavour avevano spiegato [ ... leggi tutto » ]

La giurisprudenza ed il fatto del 2007: sanzioni ed interessi

Il caso prendeva le mosse da un ricorso contro una cartella esattoriale originata dal mancato pagamento di sanzioni amministrative, dove Equitalia aveva applicato maggiorazioni ed interessi semestrali in ragione del 10%, per un importo complessivo pari a ben 3.292 euro. La parte ricorreva dinanzi al Giudice di Pace per [ ... leggi tutto » ]

Ecco come impugnare la cartella esattoriale maggiorata di interessi sulle sanzioni

Dalla pronuncia esaminata conviene che la cartella esattoriale può essere impugnata e deve essere annullata in quanto è illegittima l’applicazione della maggiorazione per ritardato pagamento prevista dall'articolo 27 della legge 24 novembre 1981 numero 689. E' possibile procedere con opposizione all'esecuzione ex articolo 615 codice di procedura civile. Infatti [ ... leggi tutto » ]