Marzia Ciunfrini

Abbiamo creato una società dove l'uomo è considerato per quello che ha, e non per quello che è. Abbiamo inventato anche gli ‘status symbol', a certificare la conformità a questi effimeri standard. Le conseguenze di questo gioco scellerato, sono sotto gli occhi di tutti. La risposta a tutto questo deve essere la consapevolezza che un uomo non è i soldi che ha. La reazione ad ogni problema di debiti deve partire, prima di tutto, dalla ricerca di quei valori fondamentali che abbiamo abbandonato sotto montagne di opulenza, ma sono ancora lì ad attenderci.

Questi i concetti fondamentali che cerco di trasmettere a coloro i quali si rivolgono al forum di indebitati.it per chiedere aiuto ad affronatare la propria condizione di sovraindebitati.

Gli articoli scritti per indebitati.it - Leggi