Le prestazioni economiche in favore di disabili ed invalidi civili

Indennità, contributi pensionistici ed altre prestazioni economiche a favore di invalidi e disabili civili » Il riepilogo

Ogni anno vengono ridefiniti, collegandoli agli indicatori dell'inflazione e del costo della vita, gli importi delle pensioni, assegni e indennità che vengono erogati agli invalidi civili, ai ciechi civili e ai sordi e i relativi limiti reddituali previsti per alcune provvidenze economiche. Obiettivo dell'articolo, dunque, è informare il lettore [ ... leggi tutto » ]

Pensione di inabilità per disabili

La pensione di inabilità è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti ai quali sia riconosciuta una inabilità lavorativa totale (100%) e permanente (invalidi totali). Poiché si tratta di una prestazione assistenziale concessa a chi si trova in uno stato di bisogno economico, per avere diritto [ ... leggi tutto » ]

L'assegno mensile per i disabili

L’assegno mensile è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti ai quali sia riconosciuta una riduzione della capacità lavorativa parziale, cioè compresa tra il 74% e il 99%. Poiché si tratta di una prestazione assistenziale concessa a chi si trova in uno stato di bisogno economico, [ ... leggi tutto » ]

Indennità di accompagnamento per disabili

La cosiddetta indennità di accompagnamento è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti mutilati o invalidi totali per i quali è stata accertata l’impossibilità di deambulare senza l’aiuto permanente di un accompagnatore oppure l’incapacità di compiere gli atti quotidiani della vita. L’indennità di accompagnamento spetta al [ ... leggi tutto » ]

Indennità di frequenza per ragazzi disabili

L’indennità di frequenza è una prestazione economica, erogata a domanda, a sostegno dell’inserimento scolastico e sociale dei ragazzi con disabilità fino al compimento del 18° anno di età. Poiché si tratta di una prestazione assistenziale concessa a chi si trova in uno stato di bisogno economico, per avere diritto [ ... leggi tutto » ]

La guida alle indennità per ciechi civili

Nel nostro ordinamento giuridico sono considerati ciechi civili, ai fini del diritto alle provvidenze economiche, i soggetti riconosciuti affetti da cecità totale o che abbiano un residuo visivo non superiore ad un ventesimo in entrambi gli occhi per causa congenita o contratta non dipendente dalla guerra, da infortunio sul [ ... leggi tutto » ]

Pensione non riversibile per ciechi assoluti

La pensione non riversibile è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti maggiori di 18 anni ai quali sia riconosciuta una cecità assoluta. Poiché si tratta di una prestazione assistenziale concessa a chi si trova in uno stato di bisogno economico, per avere diritto alla pensione [ ... leggi tutto » ]

Indennità di accompagnamento ciechi assoluti

L’indennità di accompagnamento è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti riconosciuti ciechi assoluti. L’indennità di accompagnamento spetta al solo titolo della minorazione, cioè è indipendente dall’età e dalle condizioni reddituali. Per ottenere l’indennità di accompagnamento è necessario avere i seguenti requisiti: riconoscimento di cecità civile [ ... leggi tutto » ]

Pensione non riversibile per ciechi parziali

La pensione non riversibile è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti ai quali sia riconosciuta una cecità parziale. Poiché si tratta di una prestazione assistenziale concessa a chi si trova in uno stato di bisogno economico, per avere diritto alla pensione è necessario avere un [ ... leggi tutto » ]

Indennità speciale per ciechi parziali

L’indennità speciale è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti riconosciuti ciechi parziali. L’indennità spetta al solo titolo della minorazione, cioè è indipendente dall'età e dalle condizioni reddituali. Per accedere al beneficio bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti: Riconoscimento di cecità parziale con residuo visivo [ ... leggi tutto » ]

Tutte le indennità e le prestazioni economiche per i sordi civili

Sono considerati sordi i minorati sensoriali dell’udito affetti da sordità congenita o acquisita durante l’età evolutiva (fino a 12 anni) che abbia impedito il normale apprendimento del linguaggio parlato, purché la sordità non sia di natura esclusivamente psichica o dipendente da cause di guerra, di lavoro o di servizio. [ ... leggi tutto » ]

Pensione non riversibile per sordi civili

La pensione non riversibile è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti ai quali sia riconosciuta una sordità congenita o acquisita durante l’età evolutiva. Poiché si tratta di una prestazione assistenziale concessa a chi si trova in uno stato di bisogno economico, per avere diritto alla [ ... leggi tutto » ]

Indennità di comunicazione per sordi civili

L’indennità di comunicazione è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti ai quali sia stata riconosciuta una sordità congenita o acquisita durante l’età evolutiva. L’indennità di comunicazione spetta al solo titolo della minorazione, cioè è indipendente dall’età e dalle condizioni reddituali. Hanno diritto all'indennità di comunicazione [ ... leggi tutto » ]

Deduzioni detrazioni fiscali ed altri vantaggi per disabili ed invalidi civili

Oltre alle indennità previste per legge e sopra elencate, sussistono, per gli invalidi e i disabili civili, deduzioni, detrazioni fiscali ed altri vantaggi, che illustreremo in questo paragrafo. Deduzione fiscale per spese mediche e di assistenza di disabili Sono interamente deducibili dal reddito complessivo le spese mediche (spese relative [ ... leggi tutto » ]

Collocamento obbligatorio al lavoro

Il collocamento obbligatorio è un sistema di tutele che mira all'inserimento attivo dei disabili e altri soggetti appartenenti alle categorie previste dalle legge all’interno del tessuto produttivo del Paese. L’istituto prevede l’obbligo di assunzione per questi soggetti da parte di tutti i datori di lavoro, pubblici e privati, con [ ... leggi tutto » ]

Esenzione dall'obbligo di partecipazione alla spesa sanitaria

Sono esentati dall'obbligo di partecipazione alla spesa sanitaria per tutte le prestazioni erogate dal Servizio Sanitario nazionale: gli invalidi civili con una riduzione della capacità lavorativa superiore a due terzi; gli invalidi civili titolari di indennità di accompagnamento; gli invalidi civili ultrasessantacinquenni con una percentuale di menomazione (attribuita, ai [ ... leggi tutto » ]

Ricorso giurisdizionale ed amministrativo per invalidi e disabili civili

Nel processo di accertamento dell’invalidità civile sono previste due diverse forme di tutela: giudiziaria, relativa alla fase sanitaria; amministrativa, relativa alla fase di concessione delle provvidenze economiche. Ricorso giurisdizionale Contro il giudizio sanitario della commissione medica per l’accertamento dell’invalidità è possibile promuovere un ricorso giurisdizionale entro 6 mesi dalla [ ... leggi tutto » ]

Il problema dell'Isee nelle Pensioni per disabili e indennità d’accompagnamento

Il calcolo dei redditi che determinano l’Isee, l’indicatore della situazione economica equivalente, tiene conto di indennità e aiuti di natura assistenziale che, in teoria, dovrebbero invece restarne fuori: parliamo, appunto, delle pensioni per i disabili e delle indennità di accompagnamento. Insomma, il paradosso è che, per stabilire la “ricchezza” [ ... leggi tutto » ]