Incentivi ai mutui » Cosa verrà fuori dal pacchetto casa varato dal governo?

Il Pacchetto Casa approvato dal Consiglio ministri prevede, tra le altre misure, anche un intervento della Cassa Depositi e Prestiti per alimentare il mercato dei mutui per la prima casa, favorendo le fasce più deboli.

Ma prima che si possano stipulare mutui usufruendo di questo fondo, però, dovrà essere siglato un accordo tra Abi e Cassa Depositi e Prestiti.

Bisognerà capire poi, come interverrà pooi la Cassa Depositi e Prestiti, perchè non lo sa ancora nessuno.

Serviranno decreti attuativi e tanti chiarimenti per comprendere come funzionerà questo aiuto di due miliardi di euro, che dovrebbe prendere forma di garanzie prestate a chi ha difficoltà ad accedere a un mutuo.

Ora, la situazione è tale per cui, ad esempio, ad una giovane coppia vengono chiesti requisiti che non si hanno, per cui la misura sarebbe piuttosto importante.

Non credo ci saranno condizioni differenti a quelle di mercato. L'intervento, infatti, è volto a dare ingresso al mercato.

Ci troviamo, purtroppo, ancora allo stadio zero del problema. Qui non si parla tanto di condizioni, quanto se avere un mutuo o meno.

Informazioni più approfondite riguardo alle disposizioni del Pacchetto Casa sono reperibili a questo articolo.

12 settembre 2013 · Andrea Ricciardi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su incentivi ai mutui » cosa verrà fuori dal pacchetto casa varato dal governo?.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.