IMU IRPEF e principio di sostituzione

Rapporto fra IMU e IRPEF

Con la circolare 5/E, l’Agenzia delle Entrate, d'intesa con il Dipartimento delle finanze, fornisce alcuni chiarimenti sugli effetti sull’IRPEF e sulle relative addizionali derivanti dall'applicazione dell'IMU sperimentale per gli anni 2012-2014. In particolare, l'Agenzia delle Entrate ed il Dipartimento delle Finanze precisano che l'esclusione dell'IMU dalla base imponibile IRPEF [ ... leggi tutto » ]

Rapporto fra IMU e IRPEF - Il principio di sostituzione

L'articolo 8, comma 1, del decreto legislativo numero 23 del 2011 contiene una prima disposizione di principio nei rapporti tra l'IMU e le imposte sui redditi, stabilendo che l'IMU sostituisce, per la componente immobiliare, l'imposta sul reddito delle persone fisiche e le relative addizionali dovute in relazione ai redditi [ ... leggi tutto » ]

Principio di sostituzione IMU-IRPEF per immobili locati per una parte del periodo d'imposta nel caso in cui non ci sia stata opzione per la cedolare secca

L'applicazione del principio di sostituzione necessita di alcune precisazioni per l'ipotesi in cui un immobile sia locato per una parte del periodo di imposta. La tassazione dei redditi fondiari derivanti dalla locazione di immobili per una parte del periodo di imposta, per i quali il contribuente opti per la [ ... leggi tutto » ]

Principio di sostituzione IMU-IRPEF in caso di locazione parziale dell'abitazione principale

Un'ipotesi particolare è costituita dalla locazione di parte dell'abitazione principale. La particolarità trae origine dalla circostanza che l'immobile rappresenta, per il proprietario, la propria abitazione principale per l'intero anno, nonostante parte di essa sia stata concessa in locazione. Per il caso in esame si ricorda che con circolare numero [ ... leggi tutto » ]

Principio di sostituzione IMU-IRPEF e deduzione per abitazione principale

L'articolo 10, comma 3-bis, del TUIR prevede che se alla formazione del reddito complessivo concorrono il reddito dell'unità immobiliare adibita ad abitazione principale e quello delle relative pertinenze, si deduce un importo fino all'ammontare della rendita catastale dell'unità immobiliare stessa e delle relative pertinenze, rapportato al periodo dell'anno durante [ ... leggi tutto » ]

Principio di sostituzione IMU-IRPEF per immobili inagibili

Con riguardo agli immobili inagibili, l'articolo 13, comma 3, del d.l. numero 201 del 2011, dispone alla lettera b) che la base imponibile IMU è ridotta del 50 per cento per i fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati, limitatamente al periodo dell'anno durante il quale [ ... leggi tutto » ]

Principio di sostituzione IMU-IRPEF per i beni posseduti da società semplici

Per i redditi fondiari, relativi a beni non locati, posseduti da società semplici, fattispecie comune nell'ambito delle attività agricole, occorre considerare che: le società semplici non sono soggetti passivi IRPEF; a differenza delle società di persone commerciali, in cui il reddito da qualsiasi fonte provenga è considerato reddito di [ ... leggi tutto » ]

Principio di sostituzione IMU-IRPEF ed esonero dalla presentazione della dichiarazione dei redditi

Il principio secondo cui l'IMU sostituisce, per la componente immobiliare, l'IRPEF e le addizionali dovute in relazione ai redditi fondiari relativi ai beni non locati comporta effetti anche sul piano degli obblighi dichiarativi, integrando le ipotesi di esonero dall'obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi. Il contribuente che possiede [ ... leggi tutto » ]