IMU - domande e risposte

Abitazione principale ai fini IMU

Si considera abitazione principale ai fini IMU quella in cui il il proprietario dimora abitualmente e risiede anagraficamente. Diverso il concetto di abitazione principale ai fini IRPEF.  Si considera, infatti, abitazione principale ai fini IRPEF quella in cui il contribuente o i suoi familiari (coniuge, parenti entro il terzo [ ... leggi tutto » ]

Soggetto passivo tenuto al pagamento dell'IMU

Il soggetto passivo tenuto al pagamento dell'IMU è il proprietario o, in subordine, il detentore di un diritto reale personale di abitazione o di godimento (diritto di abitazione mortis causa, usufrutto). Non sono soggetti passivi tenuti al pagamento dell'IMU i detentori di un diritto personale e non reale di [ ... leggi tutto » ]

IMU e diritto di abitazione mortis causa

Mia madre è deceduta alcuni anni fa senza lasciare testamento. In conseguenza, mio padre ha ereditato un terzo della proprietà e ciascuno dei tre figli una quota di 2/9. Ognuno dei figli possiede un appartamento in cui vive e risiede. La domanda è: devo pagare l’IMU sui 2/9 di [ ... leggi tutto » ]

IMU e separazione legale

Sono legalmente separato e possiedo un immobile assegnato alle mia ex moglie, che vi risiede anagraficamente insieme ai due figli avuti durante il matrimonio. Vorrei sapere se la mia ex coniuge, soggetto passivo tenuto al pagamento dell'IMU, potrà fruire dell'aliquota ridotta al 4 per mille, della detrazione d’imposta e [ ... leggi tutto » ]

IMU e comodato gratuito

Ho concesso l’unità abitativa di cui sono proprietario a mio figlio, con un contratto di comodato gratuito registrato presso l’Agenzia delle Entrate. Mio figlio abita e risiede nella casa di cui risulta comodatario. Chi dei due è obbligato al pagamento dell'IMU e, soprattutto, l’obbligato al pagamento dell'IMU potrà fruire [ ... leggi tutto » ]

IMU e usufrutto

Ho concesso l’unità abitativa di cui sono proprietario a mio figlio, costituendo a suo favore un diritto reale d'uso. Mio figlio abita e risiede nella casa di cui risulta usufruttuario. Chi dei due è obbligato al pagamento dell'MU e soprattutto. l’obbligato al pagamento dell'IMU potrà fruire dell'aliquota ridotta e [ ... leggi tutto » ]

IMU e sanzioni

Per il versamento di giugno non ci saranno «multe» per chi dovesse essere indotto in piccoli errori di calcolo. Spiega la circolare che il «pagamento della prima rata dell'Imu è effettuato senza applicazione di sanzioni ed interessi». La stessa regola riguarderà, per la prima casa, anche la rata di [ ... leggi tutto » ]

IMU - ravvedimento breve e ravvedimento lungo » Come regolarizzare gli omessi o i tardivi versamenti del saldo Imu fruendo di sanzioni ridotte

Ravvedimento breve Scade il 16 gennaio 2013 il termine per usufruire del ravvedimento sprint, quello entro il quattordicesimo giorno successivo alla scadenza.I contribuenti possono avvalersi del ravvedimento breve, pagando il tributo entro 30 giorni dalla commissione della violazione, che scadono appunto il 16 gennaio 2013. Al tributo andranno aggiunti [ ... leggi tutto » ]

IMU - Altri casi pratici

Se due coniugi risiedono anagraficamente e dimorano abitualmente in due immobili diversi situati nello stesso comune possono usufruire delle agevolazioni per l'abitazione principale? Per abitazione principale si intende l'immobile nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente e nel caso in cui i [ ... leggi tutto » ]