Riduzione del termine di prescrizione delle multe stradali

La notizia sulla riduzione del termine di prescrizione delle multe stradali, da cinque a due anni, che ha fatto felici molti automobilisti e ha avuto un grande (eccessivo) risalto in giornali e Tv, purtroppo non è vera; anzi è vero che la Finanziaria 2008 ha stabilito qualcosa in proposito, ma è stata fraintesa la portata della nuova disposizione di legge.

Va premesso che l'articolo 28 della legge 24 novembre 1981, numero 689 (Codice delle depenalizzazioni), tuttora pienamente vigente, stabilisce che: “Il diritto a riscuotere le somme dovute per le violazioni indicate dalla presente legge si prescrive nel termine di cinque anni dal giorno in cui è stata commessa la violazione.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su riduzione del termine di prescrizione delle multe stradali.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • sara frediani 7 marzo 2011 at 11:30

    ho ricevuto una multa dall'autovelox nel 2008 dove io non ho in mano neanche la multa neanche il preavviso degli interessi di mora...ma mi è arrivata la cartella esattoriale da pagare ben 1600 e rorri euro...avete un consiglio?

    • cocco bill 7 marzo 2011 at 12:58

      Ciao Sara. Il suo quesito andrebbe riproposto nella sezione "multe e ricorsi" del nostro forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è necessaria per poter ottenere risposta.

      Potrà inserire il suo quesito e leggere la risposta dei consulenti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

    1 5 6 7