Risponde l'utente napoleone

Fotovoltaico? La bufala del millennio!

Ho parlato con uno che li installa il quale informalmente mi ha spiegato la cosa: 8.000 euro di investimento per ogni Kw di corrente,  per una casa media italiana 24.000 euro di investimento.

Teoricamente dopo 20 anni si risparmia l'80% sulla bolletta. Dopo 20 anni, occhio! Da considerare anche che la resa dell'impianto diminuisce col tempo, infatti la garanzia media di questi impianti è di circa 10 anni. Diciamo pure che quando inizi a risparmiare è già tempo di sostituirli, tenendo conto chei tra 20 anni la tecnologia di oggi sarà sorpassata da tecniche più evolute.

C'è da dire poi che l'immissione di corrente nella rete del gestore non è sempre garantita. Infatti nelle ore di punta, dove è massima la produzione da parte degli impianti fotovoltaici, il gestore blocca l'afflusso per sovraccarico della rete.

Ne sanno qualcosa i tedeschi al riguardo che sono avanti anni rispetto a noi. Questo giocattolino facciamolo comprare a chi ha soldi e ville in modo da sbrodarsi con gli amici quando vengono a casa:  "ahooo me sò fatto r fotovortaico ciò la corente gratisse ..."

18 ottobre 2010 · Piero Ciottoli

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su risponde l'utente napoleone. Clicca qui.

Stai leggendo Risponde l'utente napoleone Autore Piero Ciottoli Articolo pubblicato il giorno 18 ottobre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria mutui casa - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2 3

cerca