Divisione immobili tra più coeredi » La Suprema Corte chiarisce

Divisione ereditaria di beni immobili

Divisione ereditaria di beni immobili: la Cassazione ne chiarisce la natura. L’art. 720 c.c., nel prevedere l’assegnazione al coerede del bene immobile oggetto di divisione, costituisce una deroga al principio della divisione in natura dei beni, applicabile solo nei casi tassativamente elencati dalla norma e riferibile esclusivamente alle ipotesi [ ... leggi tutto » ]

Divisione ereditaria dell'unico bene immobile indivisibile

Di regola, la normativa vigente stabilisce che ciascun coerede possa chiedere la sua parte in natura dei beni mobili e immobili dell’eredità. Non sempre, però, questo è possibile, per ovvie ragioni: pensiamo ad esempio, a quando l’immobile è oggettivamente indivisibile oppure quando la divisione pur essendo possibile può danneggiare [ ... leggi tutto » ]

Divisione ereditaria quando i beni immobili sono più di uno

Questa regola, però, viene applicata esclusivamente nell'ipotesi in cui vi sia un solo immobile nell'eredità da dividere. Al contrario, ovvero quando l’immobile è più di uno, si deve valutare l’ipotesi dell’assegnazione in natura di una porzione degli immobili ad ogni coerede in modo da vedere soddisfatto il loro diritto [ ... leggi tutto » ]