Il tasso di mora per ritardato pagamento della rata di mutuo

Il tasso di mora per ritardato pagamento della rata di mutuo

Il tasso di mora per ritardato pagamento della rata di mutuo è l'interesse diretto a risarcire il creditore per danno dipendente dal ritardo nel pagamento della rata di mutuo. Anche se chi chiede un mutuo non pensa di venire a trovarsi nella condizioni di non poter pagare puntualmente le [ ... leggi tutto » ]

Gli interessi moratori afferenti il contratto di mutuo

Gli interessi moratori, o di mora, sono diretti a risarcire il danno dipendente dal ritardo nel pagamento della rata ed ovviamente non sono cumulabili con i normali interessi contrattuali. Generalmente gli interessi moratori sono stabiliti per iscritto nel contratto di mutuo. Essi vengono determinati in misura superiore a quello [ ... leggi tutto » ]

Decadenza dai termini di rateizzazione del mutuo

Il ripetersi di ritardi, o addirittura di definitivi mancati pagamenti delle rate, conduce alla decadenza dai termini di rateizzazione o alla risoluzione del contratto per inadempimento, con conseguente obbligo di restituzione immediata dell'intero capitale e di tutti gli oneri accessori maturati: la mancata restituzione apre la strada al recupero [ ... leggi tutto » ]

Cosa è il ritardato pagamento delle rate del mutuo

Costituisce ritardato pagamento quello effettuato tra il 30mo e il 180mo giorno dalla scadenza della rata. Di conseguenza la risoluzione può essere invocata solo quando sia decorso il termine di 180 giorni dalla scadenza di ogni singola rata senza che il debitore abbia ancora pagato. È comunque consigliabile informarsi [ ... leggi tutto » ]

La sospensione del pagamento delle rate del mutuo

Prorogato al 31 marzo 2014 il termine di presentazione delle domande per la sospensione delle rate dei mutui [ ... leggi tutto » ]