Il recuperatore di crediti, un mestiere difficile, oggi pressoché impossibile [Commento 1]

  • cai milano 15 luglio 2009 at 10:25

    Il Recupero del Credito Stragiudiziale é professione normata sin dai Regi Decreti del 1936 che ebbero la loro importanza proprio per evitare che la richiesta di riscossione di un credito, ovvero del suo recupero in forma non giudiziaria, fosse praticato con abuso.

    La realtà dal 1936 ad oggi è assai cambiata, a differenza dei soliti luoghi comuni che attribuiscono visioni vessatorie a tale funzione, il Recupero Credito Stragiudiziale é spesso di utilità allo stesso debitore onde non incorrere in espropriazioni giudiziarie gravi.

    Naturalmente come tantissime altre professioni, é l'etica del professionista e della metodologia deontologica seguita che ne determina la qualità ultima.

    Un lavoro autonomo svolto con etica e metodo valido offre sempre un ottimo servizio. E' giusto dunque impostare la propria professione, inclusa quelle giornalistica, ricercando quell'etica che solo in apparenza é scomoda in mezzo al degradato malcostume clientelistico prono e vassallo a cui si fa spesso cenno, ma alla fine premiale per sé e per gli altri.

Torna all'articolo