Consultazione dell'archivio dei protesti di assegni e cambiali

L'archivio informatico dei protesti può essere consultato da chiunque, sia recandosi personalmente presso le camere di commercio sia via Internet mediante la sottoscrizione di apposite convenzioni con le camere di commercio stesse o con i distributori ufficiali di Infocamere, la società che gestisce il sistema informativo delle camere di commercio.

La consultazione permette di cercare notizie sui protesti, estrarne gli elenchi e i rifiuti di pagamento su scala nazionale. Le ricerche possono avvenire per nome o con altre chiavi tipo la data e il luogo di levata o registrazione, il codice fiscale, la data di scadenza dell'atto protestato, la data di iscrizione al registro.

Si può chiedere copia dell'elenco di tutte le iscrizioni dei 15 giorni precedenti a quello in cui è fatta la ricerca, nonchè copia delle variazioni al registro. Le informazioni devono sempre contenere la data del loro ultimo aggiornamento. La data di ricerca è registrata.

Dietro pagamento di un diritto di segreteria è possibile inoltre chiedere una visura o una certificazione sull'esito della ricerca che, in caso positivo, dovrà contenere la causale del protesto.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
conseguenze dei debiti
protesti
protesto cambiali - approfondimenti ed integrazioni
il protesto dei titoli cambiari

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su consultazione dell'archivio dei protesti di assegni e cambiali. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2 3

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info