Contratti di prestito – il prestito personale [Commento 3]

  • giusy grenga 16 settembre 2009 at 23:49

    Qual è la differenza fra un prestito finalizzato ed uno non finalizzato?

    • mauro imbriani 17 settembre 2009 at 06:51

      La caratteristica principale che distingue i due tipi di prestito-sovvenzione è basata sul metodo di consegna e di conseguenza il rimborso del denaro stesso: in caso di prestiti speciale il cliente è obbligato ad acquistare una merce, tuttavia, specificando lo scopo del prestito e mettere necessariamente consapevoli, le agenzie di finanziamento, mentre nel caso di prestiti non finalizzato il cliente non ha alcun impegno da utilizzare ed è libere di cedere all'importo necessario per prendere in prestito più libertà di azione.

      In generale, prestiti mirati si distinguono dagli altri da una maggiore semplicità e velocità della pratica, talvolta può essere pagato dallo stesso punto di vendita di tali beni attraverso il commercio e accordi finanziari con le banche, considerando che i prestiti sono rivolte non mira esclusivamente agli istituti di credito.

      Ovviamente, la scelta tra queste due forme di finanziamento sarà effettuata dal cliente in stretta relazione alle loro esigenze e disponibilità.

1 2 3

Torna all'articolo